CONDIVIDI

Qualcomm, l’azienda americana leader nella produzione di processori, è in procinto di presentare il suo ultimo processore, lo Snapdragon 820. L’attesa è grande anche perchè il suo ultimo processore, lo Snapdragon 810 è stato un insuccesso sia per l’aspetto consumo di batteria e sia soprattutto per l’aspetto riscaldamento.

Poche settimane, si prevede una presentazione a novembre del nuovo gioiello che promette di aver risolto tutti i problemi che tormentavano l’810. La produzione è stata portata avanti in collaborazione con Samsung (che ricordiamo ha avuto il processore migliore del 2015, l’Exynos Exynos 7420), il processo produttivo è stato portato a 14 Nm, i core presenti sono quattro, mentre l’architettura alla base è una Kryo Quad Core e memoria LPDDR4 a 1866MHz, la GPU integrata sarà una Andreno 530 che promette prestazioni del 50% migliori dell’Exynos. Insomma una vera bomba di potenza con fenomeni di consumo e riscaldamento tenuti a bada. Non ci resta che attendere la presentazione ufficiale e l’elenco delle caratteristiche di questo processore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui KNews.it su Facebook