CONDIVIDI

Da oggi, 11 novembre, Google ha annunciato e reso disponibile la propria applicazione di mappe, anche in assenza di connessione dati. Ciò significa che l’applicazione funzionerà anche in assenza di connessione internet ma logicamente se e solo se precedentemenre avremo scaricato la porzione di mappa che ci interessa.Tutto questo è presente nell’ultima versione di Google Maps per Android, mentre per iOS dovrà arrivare a breve.

Infatti facendo una ricerca geografica su google, ci comparirà “Scarica area offline” nel menu dei risultati, in maniera tale che una volta sul posto l’applicazione potrà continuare la navigazione anche senza internet. Ciò è stato adottato da Google soprattutto per le zone poche coperte da segnale che creavano un problema a chi dovesse utilizzare le mappe. Difatti scaricandole in un primo momento non ci sarà piu il problema del download perchè l’applicazione funzionerà comunque, non solo per la consultazione della mappa ma anche e soprattutto per le informazioni sul luogo che l’app ci consente di avere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui KNews.it su Facebook