CONDIVIDI
Facebook cambia ed aumenta i controlli

Facebook cambia ed aumenta i controlli. Facebook annuncia controlli sui propri post per smascherare le notizie false. Tutto è nato dopo la polemica che ha investito il social network all’ indomani della vittoria di Trump alle elezioni americane. Adam Mosseri, vice presidente di Facebook a capo della divisione News Feed ha affermato sul suo sito:”Noi crediamo nel voler dare alle persone una voce, ma che non possiamo diventare arbitri della verità noi stessi, quindi stiamo approcciando a questo problema con attenzione”.

Facebook smaschererà le notizie false in rete.

Il piano studiato da Facebook per contrastare la diffusione di notizie false prevede quattro punti d’intervento che saranno attuati in via sperimentale. Il primo cambiamento sarà quello di poter segnalare in maniera facile ed intuitiva le notizie false o “sospette”, cliccando nell’angolo in alto a destra di un post. Le notizie segnalate saranno vagliate grazie alla collaborazione di aziende terze. Le notizie riconosciute come false saranno ancora visibili, ma saranno segnalate agli utenti mediante un avviso. Sarà ancora possibile condividerle informazioni, ma sarà indicato che la loro attendibilità è discutibile. Un altro segnale che Facebook vuole dare per mantenere integra la sua immagine è quello della lotta agli spammer che guadagnano grazie ad informazioni non veritiere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui KNews.it su Facebook